L’immagine è un po’ forte: brandelli di colombo pendono dal becco del falco pellegrino che pochi istanti prima l’aveva ghermito con i suoi artigli in volo, trascinandolo a terra per poi divorarlo. Tutto intorno le piume del malcapitato volatile. Succede a Caserta, in piazza Po (rione Acquaviva), e una sequenza del “banchetto” è stata postata sul suo profilo da una utente di Fb. E’ la natura, pesce grande mangia pesce piccolo. Ma uno immagina sempre che queste cose accadano fuori dai nostri occhi, non certo in città. E’ una foto fantastica.

NESSUN COMMENTO